SCEGLI DATA
FILTRA PER FILTRA PER

"Mari", di Tino Caspanello

Linee - Stagione 2017/2018 all'Officina Teatro

Un uomo e una donna, il mare; una lingua, quella siciliana, che non permette di esprimere tutte le profondità di un sentire, una lingua fatta di necessità quotidiane, che possiede solo il presente, dilatato nel testo sulla linea che separa mare e terra, su questo limite mutevole che attrae l’uno e respinge l’altra. “Mari” è quasi una partitura musicale nella struttura e nel suono delle parole accompagnate dal lento ritmo di un calmo mare notturno. Quante volte in riva al mare abbiamo parlato di Dio e del mondo, o del nostro pane quotidiano. E accade che l’uomo e la donna si parlano, non lo fanno quasi mai, e si sorprendono del loro parlare e anche del loro cantare insieme a quelle materie che solo se le conosci bene ti aiutano ad amare, anche senza la necessità di dirlo. E’ proprio per scoprire di quale materia siamo fatti che l’uomo invita la compagna a toccare il mare, quell’acqua scura che fa orrore e affascina allo stesso tempo, quell’elemento che ha permesso loro di parlarsi.

Per maggiori informazioni

Attenzione, l'evento che stai visualizzando è scaduto

Ti potrebbero interessare

Vuoi andare al cinema?

Tito e gli alieni

  • Uscita:
  • Regia: Paola Randi
  • Cast: Valerio Mastandrea, Clémence Poésy, Luca Esposito,...

Il Professore da quando ha perso la moglie, vive isolato dal mondo nel deserto del Nevada accanto all'Area 51. Dovrebbe...

Scheda e recensioni

211 - Rapina in corso

  • Uscita:
  • Regia: York Alec Shackleton
  • Cast: Nicolas Cage, Cory Hardrict, Michael Rainey Jr.,...

Il film si ispira al conflitto armato che nel 1997 cambiò per sempre il modus operandi del Los Angeles Police...

Nobili bugie

  • Uscita:
  • Regia: Antonio Pisu
  • Cast: Claudia Cardinale, Raffaele Pisu, Giancarlo...

1944. Italia. Sui colli bolognesi, una famiglia di nobili decaduti sopravvive al proprio declino economico nell'unico...

Scheda e recensioni

Nel frattempo, in altre città d'Italia...